Promozione, Girone B – Villalba, mister De Filippo spiega il fattore ‘Ocres’: “In casa siamo irresistibili”

Tre partite e tre vittorie. Dopo Tivoli 1919 e dopo avere battuto il S.Angelo Romano, il Villalba regola anche il Real Campagnano. Denominatore comune di queste tre vittorie è che sono state tutte giocate al campo Ocres di Villalba. In casa la formazione allenata da Daniele De Filippo è un rullo compressore inarrestabile mentre fuori casa finora in due partite non ha ricavato alcun punto.
 
Ma come può una squadra essere scatenata e spietata in casa e non prendere punti fuori? Il paziente Villalba va ora sotto la lente d’ingrandimento del suo medico curante, Daniele De Filippo: “Non sono due squadre diverse tra loro – spiega il tecnico alla sua terza stagione alla guida del Villalba – ma è sotto gli occhi di tutti che in casa giochiamo in maniera irresistibile mentre fuori non riusciamo ad avere la stessa intensità. Con il Grifone Monteverde abbiamo perso nel finale mentre nel derby di Guidonia abbiamo sbagliato molto sotto rete”. Intanto il mister si gode l’alta classifica: “E’ un campionato molto equilibrato – spiega – dove credo che il verdetto finale sarà scritto solo nelle ultime giornate. Noi stiamo giocando bene e per ottenere punti in trasferta a cominciare dalla gara di domenica a Vicovaro stiamo pensando a delle varianti tattiche rispetto alle prime due trasferte”.
Daniele De Filippo ha sempre lo stesso entusiasmo di quando ha iniziato, ventuno anni fa, ad allenare. A Villalba è alla sua terza stagione: “Mi trovo molto bene – spiega il mister – la squadra ha grande voglia di lavorare, la dirigenza mi fa sentire tutta la sua fiducia e io ho tanta voglia di regalare loro un piazzamento importante, i play-off credo che siano alla nostra portata”.
Tiburno.tv

Lascia un commento